sezione 7 Cura della vite, produzione del vino

Nei primi anni del Novecento la produzione vinicola nel reggiano rappresentava un terzo dell'intera economia agricola, per diventarne la fonte principale nel secondo dopoguerra. I vini prodotti erano da pasto e di gradazione media, ricavati da qualità svariate di uve fra cui spiccava il lambrusco.

La sezione descrive la coltivazione della vite e la produzione del vino: la preparazione del suolo e la messa a dimora, la potatura e le cure antiparassitarie, la vendemmia e la pigiatura, la fermentazione, la svinatura e la torchiatura, il filtraggio e l’imbottigliamento. Inoltre è presente la ricostruzione dell’osteria quale luogo di consumo e incontro sociale.

clicca sulle immagini per ingrandirle

All Rights Reserved